PESTO DI ZUCCHINE SENZA BASILICO (senza cottura, senza glutine)

La ricetta di oggi è: Pesto di Zucchine Senza Basilico (senza cottura, senza glutine)!

Questo Pesto di Zucchine Senza Basilico  (senza cottura, senza glutine) lo dovete assolutamente provare, è troppo buono, è velocissimo da preparare ed in più è senza cottura, l’ideale da preparare in estate quando la sola idea di stare ai fornelli vi fa venire il sudore alla fronte, oppure quando avete tante zucchine da consumare e non sapete più come prepararle…

E poi il Pesto di Zucchine Senza Basilico  è anche senza glutine, adatto per condire un bel piatto di pasta glutine free per gli amici celiaci …

E’ un’idea sfiziosa come alternativa al solito pesto genovese o al famoso pesto di rucola… Dopo aver letto varie ricette qua e là, che davvero mi convincevano poco, soprattutto perché erano preparate con il basilico (no zucchine e basilico insieme proprio no) ho messo a punto questa mia personale versione del Pesto di Zucchine Senza Basilico (senza cottura, senza glutine, senza panna, ricetta light, vegetariana), ed eccola qua! Non vi resta che provarlo, è adatto anche ai celiaci

Alla prossima ricetta

Tiziana 🙂

Pesto di zucchine senza basilico
Pesto di zucchine senza basilico

Informazioni

  • SENZA glutine
  • SENZA uova
  • SENZA burro
  • SENZA panna
  • SENZA basilico
  • SENZA forno
  • SENZA cottura
  • Ricetta LIGHT
  • Ricetta VEGETARIANA

Ingredienti per 3 persone (per condire 250-300 g  di pasta)

Procedimento

  1. Mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo un po’ granuloso..
  2. Se il Pesto di Zucchine è troppo denso, aggiungete 1-2 cucchiai di acqua o di olio extravergine di oliva.
  3. Prima di andare avanti ti chiedo una piccola cortesia, clicca QUI e metti ‘Mi Piace’ sulla mia pagina Facebook, per me è importantissimo e tu resterai sempre aggiornato sulle nuove ricette 😉
  4. Il vostro Pesto di Zucchine Senza Basilico (senza cottura, senza glutine, senza panna, ricetta light, vegetariana) è già pronto!
  5. Condite con il Pesto di Zucchine la pasta cotta in abbondante acqua salata e scolata al dente
  6. Al momento di condire la pasta si può aggiungere ancora un po’ di formaggio grattugiato e  un filo di olio extravergine di oliva

Idee

Il Pesto di Zucchine Senza Basilico si può congelare in barattoli di vetro avendo cura di riempirli solo per 2/3 per non farli rompere durante il congelamento., oppure nei classici contenitori per congelatore in plastica. Il Pesto di Zucchine potete poi utilizzarlo all’occorrenza facendolo prima scongelare alcune ore a temperatura ambiente.

Se cercate dei bei contenitori in plastica per congelatore, di tutte le misure e per utte le tasche, o altri attrezzi da cucina, date un’occhiata al link di seguito, cliccate su Amazon.it e troverete veramente tutto quello che cercate!

Per seguire le mie ricette su Facebook, clicca QUI e metti ‘Mi Piace’ in alto, sotto l’immagine di copertina 😉

Per leggere altre ricette sul sito web, clicca QUI e torna alla homepage 🙂

Curiosità

Le zucchine (anche dette zucchini) che si utilizzano in cucina sono  i frutti non ancora maturi della pianta della zucchina, una pianta erbacea annuale, strisciante o rampicante, il cui nome scientifico è Cucurbita pepo.

Le zucchine vengono raccolte quando ancora non sono mature, quando hanno raggiunto una lunghezza media di circa 20 cm: se lasciate maturare assumeranno l’aspetto di una zucca. Le zucchine si coltivano in zone con clima mite e soleggiato. La zucchina, come la zucca, è originaria, dell’America Centrale ed è arrivata in Europa solo dopo la scoperta dell’America. Oggi la coltivazione della zucchina è diffusa in tutto il mondo, in Europa è proprio l’Italia la maggiore esportatrice di zucchine. In commercio esistono molte varietà di zucchine, diverse per dimensioni, forma (tonda, più o meno allungata) e colore (verde più o meno intenso).

Le zucchine è possibile consumarle sia cotte (al forno, lesse, alla piastra) sia crude, in piatti freddi e insalate. Abitualmente si consumano con la buccia, particolarmente ricca di sali minerali come ferro, calcio, fosforo. Le zucchine hanno poche calorie (solo 8 kcal per 100 grammi) e sono molto ricche di acqua (fino al 95%) mentre sono povere di grassi, ottime quindi nelle diete ipocaloriche.

Parole Chiave:

33 Comments

  1. Massimo Angelo Gotti 1 dicembre 2016