FOCACCIA DI PATATE IN PADELLA (senza burro e olio)

La ricetta di oggi è: FOCACCIA DI PATATE IN PADELLA (senza burro e olio)!

Era da un po’ che mi frullava l’idea di preparare la Focaccia di Patate in Padella, avevo visto tante ricette in giro, ma nessuna mi convinceva al 100%: tutte troppo unte, troppo burro, troppo complicate, nulla di nulla. Finchè un giorno, armata di buona volontà, finalmente mi decido a preparare la mia Focaccia di Patate in Padella, e come al solito faccio di testa mia: modifico qui, tolgo un po’ di burro là, elimino qualche passaggio nel procedimento, ed ecco qua la mia versione della Focaccia di Patate in Padella!

Una vera bontà, veloce e buonissima, ripiena di prosciutto e formaggio filante, l’ideale per una cena sfiziosa, oppure come antipasto o per un buffèt… E per una versione vegetariana della Focaccia di Patate in Padella (senza burro e olio)? Basta sostituire al prosciutto quello che preferite: 4-5 cucchiai di funghi trifolati o di passata di pomodoro condita con sale, e origano, qualche cucchiaio di pesto al basilico, o anche lasciarla liscia, ripiena soltanto di formaggio filante, ugualmente ottima! Dovete assolutamente provarla!

Alla prossima ricetta

Tiziana 🙂

Focaccia di Patate in Padella 8
Focaccia di Patate in Padella 8

Informazioni

  • SENZA burro
  • SENZA olio
  • SENZA panna
  • SENZA grassi aggiunti
  • SENZA lievito
  • SENZA frittura
  • SENZA forno
  • SENZA sbattitore elettrico
  • Ricetta VEGETARIANA

Ingredienti per una focaccia di 30 cm di diametro

Per l’impasto

  • 1kg di patate a buccia rossa (per me sono le migliori, hanno pasta soda, compatta e saporita. Se non le trovate usate patate vecchie, non acquose, le riconoscete dalla buccia spessa, opaca e dall’aspetto “terroso” e impolverato)
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di Sale
  • 200 g farina. NB se usate patate un po’ più acquose potrebbe servire un po’ di più per rendere compatto l’impasto 
  • 2 cucchiai colmi di formaggio grana grattugiato

Per il ripieno

  • 200 g prosciutto (per una versione vegetariana non mettete il prosciutto oppure sostituitelo con il ripieno che preferite: 4-5 cucchiai di funghi trifolati o di passata di pomodori condita con sale, e origano, oppure 4-5 cucchiai di spinaci freschi o lessati e strizzati, qualche cucchiaio di pesto al basilico etc.)
  • 200 g di formaggio filante tipo scamorza o galbanino o fontina o altri formaggi simili che non rilasciano acqua. Non usate mozzarella o altri formaggi che rilasciano troppa acqua. Al limite usate il panetto di mozzarella per pizza.

Procedimento

  1. Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a pezzi grandi come una noce
  2. Lessarle in abbodante acqua (calarle in acqua quando l’acqua bolle, come si fa quando si cuoce la pasta) per circa 10 minuti, fin quando sono cotte.
  3. Passatele con lo schiacciapate quando sono ancora calde (altrimenti l’operazione è difficoltosa) e mettetele in una ciotola capiente
  4. Aggiungete gli altri ingredienti per l’impasto, mescolate con un cucchiaio, fate intiepidire se l’impasto scotta troppo
  5. Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  6. Dividete l’impasto a metà.
  7. Ritagliate 2 dischi di carta forno di 30 cm circa (del diametro della padella)
  8. Su ogni disco mettete metà impasto, infarinate in superficie e con le mani o con il matterello stendete 2 sfoglie tonde spesse circa ½ cm
  9. Prima di andare avanti ti chiedo una piccola cortesia, clicca QUI e metti ‘Mi Piace’ sulla mia pagina Facebook, per me è importantissimo e tu resterai sempre aggiornato sulle nuove ricette 😉
  10. Su una delle 2 sfoglie mettete il ripieno, e chiudete con l’altra aiutandovi con la carta da forno su cui poggia
  11. Mettete la Focaccia di Patate in Padella (ancora racchiusa tra i 2 fogli di carta da forno) direttamente nella padella
  12. Non togliete la carta da forno dalla superficie, sarà utile quando dovrete girare la focaccia
  13. Fate cuocere sul fornello più grande a fuoco medio per circa 10 minuti, fin quando il fondo sarà dorato.
  14. Girate la Focaccia di Patate in Padella aiutandovi con un piatto o un coperchio come si fa con la frittata (senza togliere la carta forno in superficie altrimenti la focaccia si attacca quando la girate)
  15. Fate dorare anche il secondo lato della Focaccia di Patate in Padella per circa 10 minuti.
  16. Togliete la Focaccia di Patate dalla padella, e servite ben calda.
  17. La vostra Focaccia di Patate in Padella (senza burro e olio) è pronta!
  18. La Focaccia di Patate in Padella è ottima anche fredda, ideale per un antipasto, una cena sfiziosa o una cena fredda a buffet.
  19. Se cercate delle belle padelle antiaderenti, capienti e robuste, o altri attrezzi da cucina, date un’occhiata al link di seguito, cliccate su Amazon.it e troverete veramente tutto quello che cercate!

Parole chiave: Focaccia di patate, Focaccia di patate cotta in padella, Focaccia di patate in padella, focaccia di patate in padella senza lievito, focaccia di patate ripiena bimby, focaccia di patate ripiena in padella, focaccia di patate ripiena mozzarella e prosciutto, focaccia di patate ripiena pugliese, focaccia di patate ripiena senza forno, focaccia di patate ripiena senza lievito, focaccia di patate ripiena veloce, focaccia di patate senza forno, focaccia farcita senza lievito, focaccia in padella senza lievito bimby, focaccia in padella senza lievito istantaneo, focaccia patate bimby, focaccia patate bonci, focaccia patate e cipolle, focaccia patate e pancetta, focaccia patate e pesto, focaccia patate parodi, focaccia patate ripiena, focaccia ripiena, focaccia ripiena in padella, focaccia ripiena in padella senza lievito, focaccia ripiena senza lievitazione, focaccia ripiena senza lievito bimby, focaccia senza forno, focaccia veloce in padella senza lievito, focaccine di patate ripiene, pizza di patate a fette in padella, pizza di patate in padella giallo zafferano, pizza di patate in padella senza lievito, pizza di patate ripiena, ricetta focaccia in padella senza lievito, ricetta focaccia ripiena senza lievito

5 Comments

  1. Antro Alchimista 9 settembre 2016
  2. Mariapia 31 gennaio 2017
    • Tiziana VerrascinaAuthor 31 gennaio 2017
    • Tiziana VerrascinaAuthor 7 febbraio 2017