SALMONE LIGHT IN PADELLA (senza grassi aggiunti)

La ricetta di oggi è: Salmone Light in Padella (senza grassi aggiunti)!

Quella che vi propongo oggi è una deliziosa ricettina leggera leggera, un trancio di salmone delicatissimo e senza grassi aggiunti, profumato alle erbe aromatiche, una vera bontà! Si prepara in pochi minuti, in mezz’ora la vostra cena sarà pronta in tavola e poi piace proprio a tutti, anche ai bambini, ideale per una cenetta leggera o un secondo piatto delicato.

E allora cosa aspettate, correte subito a comprare un bel trancio di salmone e preparatelo per la cena di stasera!

Alla prossima ricetta

Tiziana 🙂

Salmone Light in Padella
Salmone Light in Padella

Informazioni

  • SENZA glutine
  • SENZA latte
  • SENZA uova
  • SENZA burro
  • SENZA olio
  • SENZA panna
  • SENZA grassi aggiunti
  • SENZA frittura
  • SENZA forno
  • Ricetta LIGHT

Ingredienti per 2-3 persone

  • 500 g di filetto di salmone (meglio se dalla parte della coda che non ha spine o ne ha pochissime)
  • 1 cucchiaio di erba cipollina sminuzzata (o di rosmarino)
  • 5 pizzichi di Sale
  • 1 spicchio di aglio tagliato a fettine

Procedimento

  • Togliete dai filetti di salmone le eventuali spine con le dita strappandole ad una ad una oppure con le apposite pinzette
  • Tagliate i filetti di salmone in 5 pezzi con delle forbici da cucina e metteteli in una padella capiente con la parte della pelle verso il basso
  • Condite la superficie dei filetti di salmone con sale, erba cipollina o rosmarino e fettine di aglio.
  • Aggiungete sul fondo della padella un bicchiere di acqua
  • Prima di andare avanti ti chiedo una piccola cortesia, clicca QUI e metti ‘Mi Piace’ sulla mia pagina Facebook, per me è importantissimo e tu resterai sempre aggiornato sulle nuove ricette 😉
  • Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco medio-basso per circa 30 minuti, senza aggiungere né olio né altri grassi, fin quando il salmone sarà cotto e morbido e con pochissimo sughetto. Non fatelo cuocere troppo altrimenti diventa secco e duro. Se si asciuga troppo durante la cottura aggiungere ancora poca acqua. Quando sarà cotto togliete le fettine di aglio dalla superficie e servite ben caldo. Vi consiglio di prepararlo e consumarlo al momento, senza preprarlo in anticipo.
  • NOTA BENE: per leggere tante altre RICETTE CON IL SALMONE cicca QUI
  • Se cercate delle belle padelle antiaderenti, capienti e robuste, o altri attrezzi da cucina, date un’occhiata al link di seguito, cliccate su Amazon.it e troverete veramente tutto quello che cercate!

🙂 Segui le mie ricette su Facebook, clicca QUI e metti “Mi Piace” sulla mia pagina

🙂 Leggi le altre mie ricette, clicca QUI e vai alla homepage

 Parole Chiave: come cucinare il salmonecucinare salmonefiletto di salmone ricetteRicette con il salmoneRicette con il salmone frescoricette con salmone a fettericette con salmone frescosalmone fresco ricettesalmone ricette facilisalmone ricette velociSecondi piatti con il salmone, come cucinare il salmone fresco in padella, filetto di salmone in padella, filetto salmone in padella, ricetta salmone fresco in padella, ricette salmone in padella, salmone in padella, salmone in padella al limone, salmone in padella giallo zafferano, salmone in padella lightsalmone in padella ricette, salmone in padella ricette veloci, salmone light, salmone light in padella, salmone surgelato in padella,